MeteoTeramo.it

Meteo, Clima e Biosfera in provincia di Teramo

Settimana con tempo molto instabile a causa di varie perturbazioni in transito. Neve in montagna.

Teramo, Lunedì 27 Gennaio 2014, ore 12 - Settimana decisamente instabile sotto il profilo meteorologico. Nel corso dei prossimi giorni, infatti, vari fronti perturbati si susseguiranno da ovest verso est, favorendo un peggioramento delle condizioni meteo a più riprese. I momenti più propizi al transito delle precipitazioni, allo stato attuale, sembrerebbero il pomeriggio di Lunedì e le giornate di Mercoledì e Giovedì, con la molto probabile eventualità che Venerdì e Sabato i fenomeni possano assumere carattere più continuo e persistente. Le temperature rimarranno nella norma per il periodo fino a Giovedì, con quota neve stabilmente tra gli 800-1100 metri, in netto rialzo entro il weekend.

Situazione Generale

Nei prossimi giorni, vari minimi depressionari transiteranno sul Mediterraneo, attraversando anche l'Italia per poi prendere la strada dei Balcani. Le condizioni meteo, dunque, saranno piuttosto instabili e vincolate al passaggio di nuclei perturbati che, a più riprese, causeranno il transito di precipitazioni. Sulla provincia di Teramo i fenomeni risulteranno prevalentemente di debole intensità, solo in brevi momenti moderati, con quota neve inizialmente in bassa montagna, poi in netto rialzo da Giovedì.

Pioggia Lunedì pomeriggio, Mercoledì e Giovedì, probabile maltempo anche in seguito

Lunedì sarà una giornata caratterizzata da cielo inizialmente nuvoloso, poi in peggioramento nel pomeriggio con piogge sparse e nevicate dai 700-800 metri; migliora nella notte. Martedì accentuata variabilità con qualche spazio soleggiato. Mercoledì nuovo peggioramento a partire da ovest al mattino con piogge e rovesci dal pomeriggio fino a sera su tutto il territorio provinciale; neve oltre gli 800-1000 metri. Giovedì velature e stratificazioni al mattino, peggioramento nel pomeriggio con piogge sparse e neve oltre i 1200-1300 metri. Venerdì e Sabato probabilità di moderato maltempo con quota neve in calo sui 1400-1500 metri. Invitiamo i lettori a seguire l'articolo del Giovedì per sapere che tempo farà nel weekend.

Temperature nella norma con neve in bassa montagna fino a Mercoledì, poi aumento termico

Le temperature si manterranno nella norma o lievemente inferiori, con quota neve tra Lunedì e Mercoledì sui 700-1000 metri; massime in pianura tra 7 e 10°C. Tra Giovedì e Venerdì si avvertirà un riscaldamento, causato da correnti meridionali in intensificazione; oltre che in pianura ( massime diurne sui 10-13°C), anche in montagna le temperature aumenteranno, con quota neve in rialzo fin sui 1300-1500 metri.

Breve riassunto delle condizioni meteo che dovremo attenderci durante la settimana:

Lunedì (attendibilità 90%) al mattino nuvoloso. Nel pomeriggio tempo instabile con piogge sparse e neve oltre i 600-700 metri. In serata e nella notte miglioramento.
Temperature stazionarie, massime comprese tra 6 e 9°C in pianura.
Martedì (attendibilità 75%) asciutta variabilità su gran parte del territorio provinciale, con addensamenti più consistenti al mattino e residui rovesci al confine con le Marche; neve in montagna oltre i 700-800 metri. Rasserenamenti tra sera e notte.
Temperature in lieve aumento, massime comprese tra 8 e 11°C in pianura.
Mercoledì (attendibilità 60%) al mattino stratificazioni in arrivo, gradualmente sempre più intensi. Nel pomeriggio precipitazioni in arrivo a partire dai settori occidentali, in estensione a tutto il territorio provinciale entro sera. Neve oltre gli 800-1000 metri.
Temperature stazionarie, massime comprese tra 7 e 10°C in pianura.
Giovedì (attendibilità 50%) graduale aumento della copertura al mattino. Nel pomeriggio peggioramento delle condizioni atmosferiche con piogge e rovesci sparsi; neve sui 1000-1200 metri. Vento in intensificazione dai quadranti meridionali.
Temperature in lieve aumento, massime comprese tra 10 e 13°C in pianura.
Venerdì (attendibilità 35%) tempo instabile e incerto per tutta la giornata con piogge e rovesci sparsi; neve oltre i 1200-1400 metri.
Temperature stazionarie, massime comprese tra 10 e 13°C in pianura.
Sabato e Domenica (attendibilità 20%) Sabato pioggia e Domenica migliora.
@METEOTERAMONEWS - Ultimo Avviso: 52 anni fa

  tramite
Segui tramite Twitter

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy