MeteoTeramo.it

Meteo, Clima e Biosfera in provincia di Teramo

29/05/09 h.10 - Break perturbato sui primi di Giugno

E' confermata la fase di instabilità che ci introdurrà nel mese di Giugno con tempo molto dissimile da quello assaporato in Maggio. In realtà si tratterà di una break perturbato di breve durata, con una rimonta anticiclonica afro-mediterranea sull'Italia attesa già dal 3 Giugno e che darà il via ad una nuova fase di stabilità atmosferica con temperature in aumento a tutte le quote.

La brusca interruzione del caldo e dell'afa si è avuta grazie alla discesa di una bassa pressione proveniente dall'Europa settentrionale e che attualmente staziona sull'area Balcanica. Il cambio di circolazione con la disposizione dei venti dai quadranti orientali e gli impulsi di aria fredda in quota che hanno favorito una maggiore instabilità atmosferica sono solo il preambolo di un peggioramento che con maggior decisione interesserà la nostra provincia e la regione tra l'1 ed il 2 Giugno.

Un ansa ciclonica collegata alla struttura depressionaria che continuerà a permanere sui Balcani, infatti, permetterà un deciso peggioramento delle condizioni atmosferiche in particolare durante il primo del mese venturo, caratterizzato da rovesci e temporali sparsi. Tuttavia, già dal giorno successivo si avranno maggiori schiarite pur sempre in un contesto fresco ed incerto.

In seguito è molto probabile che sarà nuovamente l'anticiclone afro-azzorriano a riprendere il sopravvento sul Mediterraneo, con un nuovo deciso passo verso la stabilità atmosferica e con l'aumento delle temperature a tutte le quote.
@METEOTERAMONEWS - Ultimo Avviso: 52 anni fa

  tramite
Segui tramite Twitter

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy