MeteoTeramo.it

Meteo, Clima e Biosfera in provincia di Teramo

25/01/10 h.18 - Settimana in balia del tempo incerto con nubi e piogge, poi vero inverno nel weekend

Teramo, Lunedì 25 Gennaio 2010 - Settimana a dir poco incerta sotto il profilo meteorologico quella che ci apprestiamo a trascorrere. Di stabilità o di due-tre giornate di sole consecutive proprio non se ne parla. Una vasta area depressionaria presente sull'Europa continua ad influenzare il tempo sulla penisola italiana, favorendo inoltre un continuo raffreddamento sulle regioni settentrionali e, in maniera più disomogenea, anche su quelle centrali.

La provincia di Teramo si trova più riparata nelle fasi in cui sono le correnti occidentali ad apportare il maltempo, ma più esposta quando sul medio adriatico sono i venti settentrionali o orientali a prevalere. E in questo periodo è proprio l'alternanza tra questi due tipi di circolazione che determina l'incertezza a cui siamo soggetti.

Complessivamente, quindi, si può già dire che nei prossimi giorni non assisteremo ad un miglioramento delle condizioni atmosferiche. Sono poche le certezze per un previsore che si trova alle prese con un interpretazione della tendenza del tempo a 7 giorni; ma quando si tratta di capire se la stabilità anticiclonica permetterà un periodo di "calma", allora non ci sono grossi dubbi grazie a diversi segni inequivocabili che attualmente non esistono.

Una grande e profonda area depressionaria, attualmente situata sull'Europa dell'est, favorirà nei prossimi giorni un ulteriore peggioramento delle condizioni atmosferiche un pò su tutto il paese. La discesa di masse d'aria artica verrà favorita proprio da questa configurazione barica e sarà il Mediterraneo, attraverso il contrasto tra il freddo in quota in discesa e il "caldo" presente alle nostre latitudini, a scaturire ciclogenesi che daranno sfogo al maltempo dei prossimi giorni.

Come di consueto, il teramano verrà interessato dalle fasi più attive del peggioramento quando le correnti tenderanno a disporsi dai quadranti orientali e settentrionali, mentre risulterà più coperta dalle precipitazioni ma non dalle nubi in transito quando prevarrà una ventilazione occidentale.

Proprio in base a questa alternanza, anche le temperature oscilleranno significativamente da giorno a giorno, subendo approssimativamente un innalzamento tra Mercoledì e Giovedì e un significativo calo nel fine settimana.

Martedì e Mercoledì saranno caratterizzati dal tempo incerto ed instabile, con prevalenza di cielo molto nuvoloso o coperto e precipitazioni sparse, anche moderate. Quota neve in salita fin sui 1400-1600 metri Martedì, poi in discesa fin sui 500 metri Mercoledì pomeriggio-sera.
Giovedì si avvertirà un momentaneo miglioramento anche se tra sera e notte potranno tornare le piogge.
Venerdì prima fase del raffreddamento, nubi sparse, possibile qualche precipitazione.
Sabato e Domenica piena fase depressionaria, prima innalzamento termico con correnti occidentali e clima asciutto, poi brusco calo e precipitazioni in arrivo, nevose in collina.
@METEOTERAMONEWS - Ultimo Avviso: 4 mesi fa

29/04/19 ore 15:50 - #Neve in montagna e #piogge intense in provincia di #Teramo Immagini dai Prati di Tivo dove si… https://t.co/xcJlP4dVGv   tramite Facebook
@METEOTERAMONEWS - Ultimo Avviso: 5 mesi fa

Condividiamo il documento relativo al "Clima e ai cambiamenti climatici in Abruzzo" presente sull'ultimo Rapporto s… https://t.co/VhjwNsj5PG   tramite Facebook
@METEOTERAMONEWS - Ultimo Avviso: 6 mesi fa

21/02/19 ore 16:30 - #Freddo intenso atteso in provincia di Teramo #Weekend con condizioni #meteo di stampo inverna… https://t.co/v7NOJGWFK7   tramite Facebook
@METEOTERAMONEWS - Ultimo Avviso: 6 mesi fa

20/02/19 ore 22:00 - #Freddo in arrivo in provincia di Teramo Giungono conferme sempre più significative da parte d… https://t.co/iMBWdrOhX4   tramite Facebook
Segui MeteoTeramo.it tramite Twitter

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy